Pianificare le assenze

La pianificazione delle assenze previste (congedi, aspettative, assenze per studio, etc) è diventata ormai una pratica comune in tantissime realtà. Di solito, l’incaricato per la stesura del cosiddetto piano ferie spende diverso tempo e impegno nella progettazione e nella preparazione di un supporto utile per gestire la programmazione delle assenze e per presentare un elaborato chiaro a tutti gli interessati. In questo post vi presento il supporto che ho pensato e realizzato e che magari potrebbe tornar comodo anche a voi. Continua a leggere

Pubblicato in Excel | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

La piccola guida a Daphile HIFI

Daphile è un sistema operativo (SO) sviluppato dal finlandese Kimmo Taskinen (Kipeta) che si basa su Linux Gentoo e sul Logitech Media Server + Player Squeezelite. Daphile è esclusivamente dedicato all’audio, gratuito, non ha schermo, e si controlla via browser da un altro PC, tablet o smartphone; la riproduzione può essere controllata anche da tablet o smartphone Apple, Android e Windows (basta cercare Squeeze sullo store). Il software si adatta anche a computer datati, ha tante funzionalità, è facile da installare, comodo da usare, supporta i plugin di terze parti (per Qobuz, Spotify, ecc.) e offre una qualità sonica altissima. In questo post vedremo solo alcuni indicazioni di base prendendo spunto dai post discussi sul forum di videohifi.com. Continua a leggere

Pubblicato in Audio | 32 commenti

Conversione di formato audio con X Lossless Decoder (XLD)

Oltre al ripping dei supporti ottici, XLD gestisce numerosi formati di file audio, con e senza perdita di dati, e permette la conversione di formato di file, cartelle e anche di cartelle strutturate come gli archivi.

Continua a leggere

Pubblicato in Audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Estrazione di tracce audio con X Lossless Decoder (XLD)

X Lossless Decoder (XLD) è un semplice ma potente software Mac per estrarre, codificare, decodificare, riprodurre tracce audio in numerosi formati, con e senza perdita di informazioni. Continua a leggere

Pubblicato in Audio | 17 commenti

Sfruttare l’output sharpening di Adobe

La funzione di output sharpening (OS), che in italiano si può tentare di tradurre con nitidezza per la destinazione finale, è nata per controbilanciare la perdita di nitidezza dei dettagli introdotta dal processo di stampa e dal ricampionamento dell’immagine. In questo post vediamo le capacità di OS di Abobe Camera Raw (ACR) per immagini editate in Photoshop (PS) e pronte per “andare in stampa” e un breve accenno all’OS di Lightroom per immagini ricampionate e destinate al Web. Continua a leggere

Pubblicato in Color management | Lascia un commento

Soft proof e gamut warning in Lightroom 4

Nel menu Visualizza del modulo Sviluppo di Lightroom 4 si trova una nuova e interessante funzione che simula l’aspetto dell’immagine se convertita ad un altro profilo o se stampata. Il termine tecnico che descrive quest’operazione è prova colore a monitor o in inglese soft proof. Vediamo come funziona paragonandola alla funzione omonima di Photoshop. Continua a leggere

Pubblicato in Color management | Lascia un commento

Esposizione del target con ColorChecker Passport

Una delle variabili che possono influenzare il risultato finale del processo di profilazione di una fotocamera è rappresentata dalla corretta esposizione della cattura del target. In questo post vedremo come si differenziano tre profili generati dal ColorChecker Passport usando immagini le cui esposizioni risultano al centro e agli estremi del range consigliato dai produttori dei vari software di profilazione (tacca del Bianco a RGB 210-245).

Continua a leggere

Pubblicato in Color management | Lascia un commento

Spazi di lavoro RGB in fotografia RAW

 In questo post confronto da un punto di vista teorico i tre spazi di lavoro RGB più usati in fotografia digitale raw, sRGB, Adobe RGB (1998) e Prophoto RGB. Continua a leggere

Pubblicato in Color management | 6 commenti

Argyll e i profili ICC di fotocamera

In questo post vediamo come si comporta Argyll nella creazione dei profili di fotocamera. Continua a leggere

Pubblicato in Color management | 4 commenti

Calcolare i dati di riferimento per Adobe Camera Raw

Per dati di riferimento si intendono le coordinate colorimetriche ideali delle tacche del target usate per la creazione e la validazione di un profilo. Le coordinate dipendono dallo scopo del profilo e dal funzionamento del raw converter. In questo post vediamo come calcolare un file di riferimento per Adobe Camera Raw (ACR) in diverse condizioni di luce.

Continua a leggere

Pubblicato in Color management | Lascia un commento